Lagrein Merlot

La prevalenza di Lagrein permette di esaltare la territorialità di questo vino. Il vitigno tipico è ammorbidito dalla presenza del Merlot rendendo il vino sinuoso, avvolgente e allo stesso tempo dinamico e strutturato grazie alla base di Lagrein. È un vino nato per essere goduto quotidianamente.

Categoria:

Descrizione

CLASSIFICAZIONE: IGT Vallagarina

COMPOSIZIONE DEL TERRENO: Di origine morenica, evidenzia una buona presenza di scheletro su rocce calcaree. La tessitura è di medio impasto con una buone dotazione di argilla; una concimazione organica a turno quadriennale è l’unico intervento di integrazione naturale.

VITIGNO: 60 % Lagrein 40 % Merlot – anno di impianto 1991 – “Campo n. 2” e “Campo n. 5” sesto di impianto m. 1,00 x 1,20 a allevamento Guyot – investimento N. 8.300 ceppi/Ha – 41.000 gemme/Ha – Esposizione a sud.

VINIFICAZIONE: Vendemmia separata per i due vitigni, avendo essi poche epoche di maturazione differenziate. Diraspatura soffice e vinificazione in piccoli recipienti con follature e delestage giornalieri. Durata della macerazione variabile a seconda del vitigno e dell’annata dai 10 ai 20 giorni. Maturazione in barriques francesi per 6 mesi. Gestione separata dei due vini. Cuvée effettuata prima della messa in bottiglia, a pochi mesi dall’estrazione dalle barriques. inseguito le bottiglie coricate sostano ancora in cantina fino al completamento del quadro organolettico

Premi

Vino Quotidiano Slow Wine (annata 2006)